Ottospezie.com

PrimiSecondiDolci

Involtini Primavera

Involtini Primavera

Ingredienti:

  • ¼ di cavolo verza
  • 1 carota
  • 3 teste di funghi invernali
  • ¼ di bambù
  • 50 gr di germogli di soya
  • 20 gr carne di maiale tritata
  • un mestolo di brodo vegetale
  • sale
  • fermentazione di riso
  • zucchero
  • 1 lt d’olio di arachidi
  • 200 gr di farina 00

Preparazione:

  1. Vediamo la pastella: in un recipiente mescolate la farina con l’acqua fredda fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico.
  2. Copritelo con un dito d’acqua e lasciatelo riposare in frigorifero per 1 ora.
  3. Prendete il bambù e tagliatelo a julienne.
  4. Fate lo stesso con le carote, e le teste dei funghi.
  5. Prendete la verza, tagliatene un quarto, e affettatela sottilmente.
  6. Raccoglietela in una ciotola.
  7. Dopo aver scaldato il wok, ungetelo con poco olio, e mettete a rosolare prima la carne, poi le verdure.
  8. Mescolate gli ingredienti, poi unite la verza, e fatela stufare.
  9. Aggiungete un cucchiaino di sale, uno di zucchero, tre di fermentazione di riso, e uno di salsa di soia.
  10. Bagnate con un mestolo di brodo vegetale e fate stufare le verdure.
  11. Quando saranno cotte trasferitele in un piatto.
  12. Riprendiamo l’impasto preparato precedentemente e prepariamo una sfoglia sottile o, meglio, tanti fogli.
  13. Dopo aver messo a scaldare una padella antiaderente senza condimenti, prendete la pastella e passatela sul fondo del tegame lasciando un disco di pasta.
  14. Dopo qualche secondo rivoltare il disco di pasta sfoglia e lasciate cuocere dall’altro lato . Togliete dal fuoco senza far prendere colore.
  15. Ripetete l’operazione per ottenere il numero di fogli desiderato.
  16. Vediamo adesso la farcitura:
  17. Prendete un disco di sfoglia , e disponete nel centro il ripieno.
  18. Arrotolate l’involtino e bagnate le estremità con albume per sigillarle.
  19. Dopo aver scaldato un litro d’olio nel wok , friggete gli involtini ottenuti.
  20. Dovranno assumere un bel colore dorato.
  21. Dopo di ché scolateli, e disponeteli sul piatto di portata.

Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Se ti è piaciuto condividilo!!! :)

PinIt

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla News Letter

* indicates required

Commenti recenti